Casa > Seconda stella a destra, questo e' il cammino poi la strada la trovi da te, porta allíola che non c''e..che cosa?

Seconda stella a destra, questo e' il cammino poi la strada la trovi da te, porta allíola che non c''e..che cosa?

  • Migliore risposta

    Per principio preferisco le svolte a sinistra, tanto più che sono pure mancino :)))

    Che cosa si trova?

    Si trova appunto noi stessi, il noi stessi che potremmo essere se solo riuscissimo ad andare sempre oltre. Purtroppo non sempre ci riusciamo e col tempo quasi tutti almeno in parte ci smarriamo nei meandri delle nostre paure e insicurezze che presentiamo ai nostri stessi occhi sotto le maschere della necessità e della realtà. Taluni fra noi poi, a forza di tenere i piedi per terra, finiscono perfino col dimenticare l'esistenza del cielo :-((

    Ciao Wanial :-)

    Davide Ari
    Lv 5 1 sett fa 2 1
  • Altra risposta
  • Per principio preferisco le svolte a sinistra, tanto più che sono pure mancino :)))

    Che cosa si trova?

    Si trova appunto noi stessi, il noi stessi che potremmo essere se solo riuscissimo ad andare sempre oltre. Purtroppo non sempre ci riusciamo e col tempo quasi tutti almeno in parte ci smarriamo nei meandri delle nostre paure e insicurezze che presentiamo ai nostri stessi occhi sotto le maschere della necessità e della realtà. Taluni fra noi poi, a forza di tenere i piedi per terra, finiscono perfino col dimenticare l'esistenza del cielo :-((

    Ciao Wanial :-)

    Davide Ari 1 sett fa 2 1
  • Più o meno  tutti abbiamo dei sogni, ma non sempre riusciamo a crederci. Ci giustifichiamo e attribuiamo il motivo del  fallimento del nostro obiettivo all'incombere delle cause contingenti, ai condizionamenti, ma molte volte queste situazioni ideali diventano  irraggiungibili solo perché noi le riteniamo tali, perché ci nascondiamo dietro la nostra  pigrizia o la mancanza di coraggio. 

    sartori 2 sett fa 3 0
  • L'isola che non c'e' ce la troviamo subito di fronte dopo l'infanzia...e' un continuo precipitare da vele troppo leggere rispetto alle onde...pensavamo di essere corsari e ci troviamo mozzi...e' li che ci conviene iniziare ad immaginare ma anche creare l'isola...anche minuscola...quella dove poter essere almeno liberi.

    garota d'ipanema 2 sett fa 3 0
  • Porta all'isola che non c'è, nel senso di qualcosa che non esiste

    (oggi mi sono alzata male...)

    Blu. 2 sett fa 3 0
  • a parte il caos del titolo  so da cosa dipende,la canzone mi piace, ma se l'isola non esiste dove andiamo...semplicemente col sogno possiamo arrivarci, usando una bella dose di fantasia potremmo anche trovarla e trovare quello che non abbiamo qui, ossia una vita calma, serenita', sorrisi e gentilezze, tutto quello che sogni e fantasia riescono ad estraniarci dalla quotidianita' che non sempre, anzi spesso, ci porta sconforto, lo sconforto di un appiattimento totale delle persone, dedite ad avere, apparire, ai soldi, che veramente non sa piu sognare

    Sally 2 sett fa 4 1
  • Ci vorrebbe un astrolabio per navigare in questa notte di stelle. 

    Iris C. 1 sett fa 2 0
  • Chi ci ha già rinunciato e ti ride alle spalle...forse è ancora più pazzo di te.

    Io ho rinunciato a cercare. O forse...ci sono nel bel mezzo e non vedo niente.

    vaPOOrising 1 sett fa 2 0
  • Il cammino dei nostri sogni 😺

    Serena 2 sett fa 3 1
  • Le femmine sono troppo intelligenti per cadere dalle carrozzine ......

    Peter Pan  :)

    Fil 2 sett fa 3 1
  • Adesso che mi ci fai pensare sembra che bennani ha voluto dire in maniera delicata dritto dritto muro muro gira a destra fai quello che dice masini ripetuto poi da grillo

    Anonimo 1 sett fa 1 0
  • sei un comunista

    renzo 1 sett fa 1 0