Lavoro e carriera - Altro risposte e domande - askADC.com
Casa > Lavoro e carriera - Altro

Lavoro e carriera - Altro

  • Lavapiatti e scaffalista?

    perché serve esperienza per fare il lavapiatti o lo scaffalista nei supermercati? cosa ci vuole per lavare i piatti o caricare la merce sugli scaffali
    11 risposte
  • Colloquio McDonald's: come rispondere a "perché vorresti lavorare da noi"?

    15 risposte
  • Consigli: fare la escort?

    Ho 29 anni, sono laureata in scienze politiche ma non sono mai riuscita a trovare lavoro stabile e ben pagato neanche a Milano. Qualche stage qua e là e lavoretti di massimo 3-6 mesi con stipendi da fame di neanche novecento euro al mese. Mi sono decisa a fare la escort e vorrei fittare un appartamento soltanto per ricevere clienti. Mi piacerebbe avere dei consigli in merito, come ci si comporta in questi casi? Si dovrebbe avvisare il padrone di casa che si esercita questa attività? A me piacerebbe mantenere la massima privacy e non mi va che lo sappia nessuno né nel condominio né i vicini. E' un'attività legale? Cioè so che in Italia soltanto la prostituzione su strada è illegale ma nel caso di un controllo a casa da parte di carabinieri (per ipotesi) se scoprissero la mia attività rischierei qualcosa qualora non avessi avvisato il padrone di casa della mia attività? Inoltre, è possibile mettere annunci online usando sim anonime per non essere rintracciate? Se si, dove trovarle?
    17 risposte
  • Vorrei avere 18 anni?

    secondo voi 2 anni e mezzo prima di avere 18 anni sono pochi o manca tanto?
    6 risposte
  • Possibile che non ho i requisiti per prendere il reddito di cittadinanza perchè 2 anni fa mio padre mi fece un bonifico?

    Salve, ho più di 20 anni non ho mai lavorato eppure sono iscritto da molti anni all'ufficio di collocamento ed ho la disoccupazione ma nessuno mi ha offerto lavoro ed ho patente b, diploma e b2 lingua inglese, poi logicamente ho pure la patente europea ed un sacco di certificazioni, però insomma volevo fare la domanda del reddito di cittadinanza, sono andato al caf, mi hanno fatto il 730 pagando 40 euro di tessera e loro mi hanno detto che non posso avere il reddito perchè mio padre nel 2018 mi fece un bonifico di 20 mila euro per comprare una casetta che poi ho comprato,ma io non ho mai lavorato, sono stato sempre disoccupato come possono dire che non ho i requisiti per il reddito e che sono benestante se nel conto corrente sono rimasto con appena 200 euro, pochi spicci insomma.. Chi mi può aiutare?? Rispondete dettagliatamente 10 punti al migliore !
    6 risposte
  • Come guadagnare soldi a 13 anni?

    Migliore risposta: In Italia i minori di 16 anni non possono lavorare perché non hanno cognizione di causa come te... Che invece di aiutare i tuoi che come hai detto tu non guadagnano molto vuoi buttare soldi per un telefono comunque gia vecchio di 2 anni. Credo comunque che sia un capriccio e spero che in un paio d’ore ti passerà. Anche perché se iniziassi a lavorare ti renderesti conto che il tuo tempo vale di più di un telefono.
    5 risposte
  • Se sposo una svizzera divento Svizzero anche io?

    6 risposte
  • 1200 euro × 14 mensilità + 110 euro di buoni pasto, come è?

    Sono laureata e lavoro da 2 anni e mezzo. Mi hanno offerto 1200 euro netti x 14 mensilità + 110 euro circa di buoni pasto al mese. Può essere considerato dignitoso? 
    4 risposte
  • Lavorare in lavanderia entrate?

    Migliore risposta: È la solita idea radicata che ci siano lavoro da maschio e da femmina. Quando si abbatteranno questi pregiudizi sarà sempre troppo tardi
    4 risposte
  • Problema prima esperienza lavorativa. Secondo voi Dovrei continuare?

    Lavoro in una pasticceria da due giorni. Ho iniziato parecchio impacciato, ma mi sono ambientato subito. Il datore di lavoro mi ha detto, all'inizio, che avrei lavorato 9 al giorno per 6 giorni alla settimana, per 500 € al mese. Ho iniziato ieri e, poiché non ho esperienza, ha deciso di farmi fare una settimana prova e pagarmi il primo mese meno di 500 €. Mi aveva detto che erano 9 ore al giorno e, invece, ne ho fatte 10 e mezzo ieri e 10 e mezzo oggi. Mi ha detto che lavorava 6 giorni la settimana e, oggi mi ha detto che ne fa 7 perché ha bisogno di guadagnare. Domani doveva essere il mio giorno libero e, all'ultimo momento, mi ha detto di andarci anche domani e non sa se mi darà martedì o mercoledì. So che sono solo due giorni, però questa situazione non mi convince. Io voglio lavorare con tutta la buona volontà, ma se continua così, sarà impossibile. Voi cosa fareste a posto mio?
    10 risposte
  • Posto di lavoro perfetto esiste?

    Migliore risposta: Io temo che noi, dicono noi perché siamo coetanei, dobbiamo proprio puntare ad "accontentarci" e SUCCESSIVAMENTE, ma parliamo di decine d'anni ahimè, si può pensare di iniziare a far carriera. I tempi si propagano. Una volta i trentenni erano manager. Oggi sono neoassunti praticamente. Il cinquantenne era già "il bollito" del team...oggi è nel pieno della fase apicale. 

    Guardo i miei colleghi: tutti penultimi (perché l'ultimo sono io) impiegatucci, con un percorso lavorativo che ha fruttato loro uno stipendio medio-alto. Vivono a 5/10 minuti di macchina, se c'è rapporto con clientela hanno anche la fortuna di essere amici dei clienti (quindi gli affari si fanno praticamente "da soli")...zero responsabilità serie e zero voglia di fare VERA carriera; ed in più fanno quello che pare a loro. Ferie, ci vanno quando vogliono. Permessi? Quando ve la sentite.... Questo è il lavoro perfetto. E se la mansione un minimo interessa...eccolo.
    Loro sono felici. 
    E ti confesso, da dipendente somministrato (interinale)...che adesso la mia ambizione è proprio quella. Quando sono partito mi facevo viaggi del tipo "dai che se si spinge al massimo si diventa supermegafucking chief manager leader...ma la verità è che più si fa, meno si sogna".

    Porta pazienza. 
    14 risposte
  • Mi chiedono di lavorare all'estero 3 mesi, penso di accettare l'incarico. Mia moglie mi dice che se parto perdo lei e mio figlio di 10 anni?

    Migliore risposta: Una donna che ti tappa le ali, significa che non ti ama veramente.
    Perchè se ti avesse amato veramente, si sarebbe morsa la lingua piuttosto per supportarti.
    E poi si tratta di solo 3 mesi per dio.
    5 risposte
  • Quanto tempo ci avesse messo a trovare lavoro ?

    5 risposte
  • Secondo voi è peggio schettino o la rackete?

    Immaginate di essere a capo di una compagnia navale e di avere nella vostra ditta questi due tipi e ne dovete licenziare uno solo di loro due Chi licenziate?
    3 risposte
  • TROVARE LAVORO??

    Migliore risposta: Sono iscritto alle agenzie interinali da anni e non mi hanno mai chiamato mezza volta, è meglio lasciare curriculum ovunque e soprattutto avere delle conoscenze adatte.
    4 risposte
  • Primo lavoro a 26 anni?

    Ho trovato il mio primo lavoro (per fortuna un tempo indeterminato) a 26 anni, secondo voi avrò problemi con i contributi per la pensione? E' troppo tardi come età per cominciare?
    10 risposte
  • Sono in crisi per il lavoro che faccio ?

    Sono sempre arrabbiata.  Lavoro in un bar .lavoro con i titolari che non sopporto . Sono sempre stressata.  Sempre nervosa . Forse stress lavorativo  E un lavoro pesante    Odio tutti . Tra un po mi scade il contratto non ne posso più 
    6 risposte
  • 820 eur sono uno stipendio accettabile per il costo della vita di una città come Bari?

    Migliore risposta: Per Bari vanno bene, anzi sono pure tanti. Considera che a Bari per 200E ti danno una camera singola in centro. E fuori dal centro per 300E puoi fittare anche un piccolo appartamento da solo. Per mangiare in un mese spenderai non piu di altri 200-300E a meno che tu non vado ogni fine settimana in pizzeria o ristorante. 820E bastano eccome 
    20 risposte
  • Non so dove e come trovare lavoro?

    Sono una ragazza di 20 anni. Di carattere sono timida, un po' riservata e insicura ma non asociale. Dopo essermi diplomata ho provato ad iscrivermi all'università con scarsi risultati, quindi ho deciso di lasciarla. Non tornerei indietro perché non ho più voglia di studiare. Vorrei lavorare e costruirmi pian piano una mia indipendenza ma non so dove e come trovare un lavoro. Ho già lavorato in un supermercato per qualche mese ma non saprei dove altro cercare. Non ho abbastanza carattere per lavorare ad esempio in un ristorante o in un bar: dovrei apparire sempre in bella presenza (ho alcuni difetti estetici), avere a che fare col pubblico, comunicare con esso, conoscere drink (non fanno al caso mio, ne sono estranea). Tutto ciò mi riuscirebbe male perché sono appunto timida. È un continuo ottenere contratti da stagista o a tempo determinato, ho paura che se mai avessi un posto fisso la ditta per cui lavorerei possa fallire.Forse do l'impressione di essere svogliata ma non è così, in realtà penso di non essere all'altezza in nulla. Non ho interessi o aspirazioni, nè tantomento passioni.Affrontare il mondo del lavoro mi mette molta ansia, non mi sento pronta anche se vorrei entrarci. Mi sento piccola.Sono diplomata a ragioneria con una valutazione buona.Cosa mi consigliate di fare?
    6 risposte
  • Carriera ventenni?

    È dura avere 24 anni... Vorrei già essere una lavoratrice in carriera purtroppo vincono gli anziani. Scusate ma ora che il lavoro si trova a 30 e si esce di casa a 34 anni. Io che ***** faccio? Sono stufa di lavori senza futuro per quattro spicci mi faccio mantenere fino a 34 anni. È dura fare carriera.
    4 risposte