Spazio e astronomia risposte e domande - askADC.com
Casa > Spazio e astronomia

Spazio e astronomia

  • Se le stelle sono circondate dal gelo spaziale, come mai non si spengono ?

    12 risposte
  • Non sono mai andati sulla luna gli astronauti neanche di recente? Cosa dite voi? Tutta una farsa?

    10 risposte
  • Spazio ed astronomia in pericolo?

    Migliore risposta: Lo siamo già infatti se guardiamo galssie lontane 10 milardi di anni luce al polo sud e altre al poli nord ipotetici abitatori di quelle lontane galassie non si potrebbero vedere perchè al massimo arriverebbero a vedere noi ma non gli altri, essendo distanti l' una dall' altra 20 miliardi di anni luce e l' universo ha 13,7 miliardi di anni luce. Quindi l' universo osservabile è solo una parte dell' universo ovvero una sfera di raggio 13,7 miliardi di anni luce ma l' universo è molto più vasto. Non sappiamo quanto sia vasto, potrebbe essere solo un pochino più vasto dell' universo osservabile oppure l' universo osservabile potrebbe essere grande quanto un atomo rispetto alle dimensioni del unoverso, non lo spappiamo
    7 risposte
  • Astronomia... studiare cose che rispetto a noi incidono in modo abnorme sul tempo e lo spazio mi è davvero utile?

    Migliore risposta: Se ti fermi al utile-dannoso sei ancora nella animalità, infatti anche gli animali sanno cosa è utile e cosa è dannoso. Per una vita piena e ricca e soprattutto che valga la pena di vivere bisogna avere una gerarchia di valori partendo non da utile-dannoso ma innanzitutto da sacro-profano. Il filosofo March Scheler della prima metà del 900 creò una interessante gerarchia di valori, che ci rendono umani. Gli utlimi 2 sono anche appannaggio degli animali. Quindi come ho scritto al vertice della gerarchia dei valori-disvalori che appunto sacro-profano (in senso laico). Poi viene giusto-ingiusto quindi vero-falso e bello-brutto. Gli animali non sanno cosa è bello e cosa non lo è, come anche il 90% delle persone. Questi non sanno nemmeno di essere vivi, essi si fermano a utile-dannoso e gioia-dolore. Ecco quindi la risposta alla tua domanda, forse avere cultura astronomica è inutile ma indubbiamente è una cosa bellissima e poi è vera e giusta infatti non si tratta di imporre credenze strampalate su Dio o Allah ma si tratta di scienza. E' sacra la verità scientifica? Secondo alcuni si, secondo altri non lo è ma comunque chi può dirlo??
    4 risposte
  • Non è dato sapere se l'acqua si sia formata per reazione tra idrogeno e ossigeno o sia giunta dallo spazio come tale.?

    Migliore risposta: Beh, il Big Bang ha creato gli atomi di idrogeno, mentre gli atomi di ossigeno si sono formati più tardi dentro il nucleo di stelle primordiali che poi sono esplose diffondendo questi atomi nell'Universo.

    Quindi l'acqua non è vecchia quanto l'Universo, ma si è formata più tardi quando gli atomi di idrogeno e di ossigeno si sono legati chimicamente all'interno di enormi nubi di molecole piuttosto calde (circa 25°C), residuo dell'esplosione delle prime stelle.

    La luce ultravioletta emessa dalle stelle tendeva a spezzare le molecole di acqua presente in queste nubi quindi, affinché le molecole d'acqua potessero sopravvivere, è stato necessario che l'Universo primordiale si espandesse abbastanza da ridurre la frequenza degli impatti da parte della luce ultravioletta. Si stima che questo sia stato possibile a partire da un miliardo di anni dopo il Big Bang (prima tutta l'acqua che veniva creata si rompeva nuovamente in idrogeno e ossigeno).

    L'acqua che si trova sulla Terra e sugli altri corpi celesti proviene in massima parte dallo spazio grazie a queste antichissime nubi primordiali.
    7 risposte
  • Esistà nell'Universo altra gente intelligente come me ?

    5 risposte
  • Scoperti altri quattro eventi di onde gravitazionali, ma allora vuol dire che questi fenomeni sono dappertutto?

    Migliore risposta: calcolando che arrivano da distanze enormi e che l universo è pieno zeppo di galassie e ammassi si galassie, a me sa invece che siano troppo pochi. basterebbe anche solo la quantità di stelle della nostra galassia, che continuamente a miliardi di miliardi nasocno evolvono e muoiono.... aumentando la sensibiiltà degli strumenti sicuramente aumenteranno gli eventi osservati
    5 risposte
  • Cosa fareste se fosse scoperto un pianeta diverso dalla terra dove incrementereste di molto le vostre facoltà?

    come superman da krypton su pianeta terra..
    7 risposte
  • Perché non abbiamo ancora trovato prove dell'esistenza degli extraterrestri?

    Migliore risposta: Il misterioso segnale WOW può avere avuto molte cause naturali e il fatto che non si sia mai più ripetuto fa propendere per questa ipotesi.

    Sul perché non abbiamo prove dell'esistenza degli extraterrestri secondo me la spiegazione è che ci sono pochissime civiltà extraterrestri paragonabili alla nostra e che sono disperse nelle enormi distanze della galassia; anche se adesso ci fosse una civiltà a soli 1000 anni luce da noi la distanza la renderebbe praticamente irraggiungibile e non contattabile.
    12 risposte
  • Il pianeta terra è sferico o piatto?

    Migliore risposta: Ciao, be' dalla tua domanda si può intendere che ti stai approcciando ora alle questioni astronomiche. C'è sempre tempo per farlo.
    Ma prima lo si fa, meglio è, visto la grande quantità di informazioni che l` uomo è riuscito a comprendere nel tempo.
    Ti fornisco la mia risposta.
    È chiaro che la superficie della terra non è uniforme. Vi sono montagne e colline, in generale dislivelli.
    Prova ad alzare gli occhi al cielo una sera, quando è piuttosto limpido. Noterai la 🌒 (luna). Se essa è semipiena, potrai notare una forma tridimensionale in essa.
    D` altra parte anche sulla superficie della terra è facile rendersi conto che esistono tre dimensioni(lumghezza,larghezza, profondità) e non due.
    Per cui anche chi nulla sa di astronomia può facilmente capire che la terra non può essere piatta, in analogia con la Luna. Inoltre se ti capita di andare a mare, potrai osservare l` orizzonte, e se vi è là, una ⛵ (barca) la vedrai scomparire da su a giù.
    La terra si approssima ad un ellissoide.
    27 risposte
  • E' già stato lanciato il telescopio James Webb ? E' vero che è 100 volte più potente di Hubble ?

    Migliore risposta: Lo lanceranno appena pronto.
    Non è vero che è 100 volte più potente di Hbble, è diverso.
    6 risposte
  • Dopo Galileo qual è l'astronomo più importante?

    15 risposte
  • Ciao!! Mi potete dire quanti sono i pianeti e quali sono ?

    7 risposte
  • Tecnologia Russa vs Tecnologia statiunitense?

    Vorrei correllare questa domanda anche in ambito aereospaziale.. È messa meglio la Roscosmos o la Nasa?
    6 risposte
  • Perché nella sezione astronomia è difficile ottenere risposte serie con neutralità e rispetto?

    Migliore risposta: In questa sezione il troll è uno solo, ha seri disturbi mentali e la cosa migliore da fare è ignorare la sua follia.

    Qui c'è la lista di tutti i suoi account (uno più, uno meno), così li puoi riconoscere:

    https://drive.google.com/open?id=0B_huOOfYqf0BeC1vWEIxc1BlV3M

    Quanto alla maleducazione di alcuni utenti sono d'accordo con te che persone come exProf e Lord Byron, pur essendo entrambe competenti, si divertono a salire in cattedra e fare un po' troppo i saccenti; del resto questo è un sito di domande e se uno viene qui è per chiedere su argomenti che non conosce.

    Sarebbe quantomeno sensato prendere atto che il domandante ne sa meno di chi risponde, e che non si tratta di uno studente impreparato di fronte a un'esame o a un'interrogazione alla lavagna a cui fare qualche càzziatone.
    9 risposte
  • Ma se il vuoto è il nulla, come possono gli astronauti sostare o attraversare uno spazio che non esiste?

    10 risposte
  • Ma se il vuoto non esiste, cosa c'è tra un elettrone e un altro?

    Avevo fatto una domanda sul vuoto e lo spazio e mi è stato risposto che il vuoto non è il nulla, il vuoto è qualcosa riempito nello spazio da materia oscura. Ok. E sulla terra? Mi avevano detto che tra un elettrone e l'altro c'è il vuoto. Quindi noi siamo fatti per la maggior parte di vuoto. È vero o no? Questo vuoto esistente tra un elettrone e l'altro è riempito da materia oscura? O da cos'altro? Noi siamo fatti di materia oscura? Da aria non può essere, perché l'aria è un insieme di atomi. Lo spazio infraorbitale di un singolo atomo non può essere riempito da atomi. No? Spero che mi abbiate capito. È perfino difficile porla questa domanda, non oso immaginare la risposta.
    9 risposte
  • Quante volte la NASA è stata su Marte ?

    7 risposte