Sociologia risposte e domande - askADC.com
Casa > Sociologia

Sociologia

  • Aiuteresti chi sai che ti odia?

    49 risposte
  • Quando non ti sei arreso 🥳?

    Migliore risposta: Quando andai a scuola alle superiori. Come già detto in altre occasioni qui su answers, in gioventù, fui vittima di bullismo pesante. Ammetto che più di una volta pensai di abbandonare l'istituto che frequentavo per trasferirmi in altra scuola (stesso indirizzo di studi, però) perché ci furono mesi in cui la situazione era divenuta veramente insopportabile. E il peggio fu che quando denunciai i fatti sia al corpo docente che al preside, non furono presi provvedimenti alcuni, contro quegli stronxi. Poi successe quell'episodio con la professoressa e la situazione mutò radicalmente. Ma all'uopo, decisi comunque di non dargliela vinta. Proseguire imperterrito l'anno nella stessa classe e reagire a i soprusi subiti.
    In altre occasioni (al di fuori del contesto scolastico) gettai la spugna e ne pagai conseguenze carissime...
    19 risposte
  • Come vi sentite ad odiare una persona che vi vuole profondamente bene?

    Migliore risposta: Si odia il suo immotivato e incomprensibile amore verso qualcosa che si considera non degno di esso, oppure lo si percepisce come un qualche debito che non si può o vuole ripagare, oppure ancora riguarda l'astio verso un atteggiamento incomprensibile che va contro la logica, una fissazione, una mania. In sostanza ci si sente delle merrde giustificate.
    6 risposte
  • Una persona 'viva' dovrebbe sbilanciarsi?

    Migliore risposta: Beh si, esternare le proprie idee e punti di vista è assolutamente consigliato ☺️🤗
    5 risposte
  • Non vi manca il caffettino al bar con gli amici?

    Migliore risposta: Ciao, si a me manca il cappuccino e cornetto mentre ascolto prima pagina
    25 risposte
  • Sei contento o triste ?

    Migliore risposta: Oggi, triste 😣.... domani è un altro giorno! 
    5 risposte
  • A che serve la verità se qui tutti possono dire tutto e il contrario di tutto?

    Migliore risposta: Ciao
    ma tu pensavi che qui, nascosti dietro una maschera avatar, tutti fossero sinceri, affidabili, persone su cui porre fiducia ? Qui puoi trovare il maschio che si spaccia per femmina e viceversa; il ragazzino che si spaccia per adulto; il vecchio che espone la foto da giovane....
    6 risposte
  • Perché a molti ragazzi non piace studiare?

    Io ho 13 anni e mi piace moltissimo... Perché molti miei coetanei rifiutano la cultura?
    5 risposte
  • Quanti ebrei conosci?

    7 risposte
  • Posta una foto della tua adolescenza🙃?

    5 risposte
  • Ti senti più ENEA....o incarni perfettamente lo spirito di ODYSSEO 🤗?

    Scontro tra due Titani mitologici, due grandi eroi nel nostro immaginario, dai quali potremmo imparare, o anche solo rispecchiarci.  "La figura di Enea (archetipo dell'uomo obbediente agli dèi e umile di fronte alla loro volontà) raccontato nel poema virgiliano permane tra la - volontà palese, il desiderio che si consuma nel vivo del momento - e un dovere morale imprescindibile, titanico, che persiste lì dove all’uomo non è concesso di guardare e dove gli dèi possono soltanto dare una sbirciata. "Nel suo viaggio, invece, Odisseo percorre estensioni e abissi profondi dello spazio tanto fisico che mentale e diventa un personaggio avvincente, forse il più affascinante di tutta la letteratura greca.  È l'eroe-guerriero dai mille volti, coraggioso, imperturbabile di fronte alla morte, istintivo, astuto fino all'inganno. Ma Ulisse è soprattutto mosso dal desiderio della scoperta, della conoscenza.  Il viaggio di Ulisse è il viaggio della vita di ogni uomo e le mille sfide che dovrà affrontare sono gli ostacoli che si frappongono tra un uomo e il suo progetto di vita. Enea, invece nel suo viaggio riesce a portare in salvo alcuni troiani, colui che parte per 'costruire' e diventa 'padre' di una grande stirpe.  Io, ad esempio, mi sento più Enea, anche se attratta dalla figura di Odysseo 🤗
    18 risposte
  • Parliamo di convivenza. Tu che non l'hai mai provata, cosa pensi possa cambiare nel vostro rapporto? E tu che la conosci...?

    ... cosa ti ha insegnato?
    13 risposte
  • Ma anche nelle vostre città buttano mascherine e guanti per strada??.. qui la notte volano ovunque... bah!?

    6 risposte
  • Quando si litiga.... qual è la tua primissima reazione 🤔?

    ✔️Difficilmente ammetto di avere torto  ✔️Evito che l'altro turbi il mio equilibrio interiore  ✔️Cerco di prendere tempo per meditare una reazione  ✔️Combatto, ma solo per difendermi dalla forza di chi ho di fronte  ✔️Cerco di evitare lo scontro, il più delle volte non vale la pena litigare  ✔️Impedisco all'altro di approfittarsi di me  ✔️Lascio che l'altro si sfoghi  ✔️Difendo con forza le mie ragioni  ✔️Non faccio capire all'altro la mia rabbia  Scegline una, per ogni gruppo. 
    35 risposte
  • Meglio essere RICCHI o POVERI?

    Migliore risposta: meglio ricchi sempre in ogni caso, anche se i soldi da soli non bastano per essere davvero felici
    13 risposte
  • Quale bella emozione hai provato di recente 🤗?

    10 risposte
  • Vi è mai capitato di rimanere senza Parole?

    Migliore risposta: di fronte a situazioni di grande meraviglia o a fatti così orrendi da perdere non solo la parola ma anche il fiato per respirare
    4 risposte
  • Cambiare se stessi significa cambiare il mondo o...?

    Migliore risposta: Puoi cambiare te stesso/a quanto e quando ti pare ma, stanne certo/a, che il mondo non lo cambierai mai e poi mai e nella stragrande maggioranza delle situazioni, purtroppo, sarai tu a doverti adattare al mondo che ti circonda perché ci sarà sempre qualcuno che ti dirà o vorrà dirti cosa fare. Cià!

    P. S.
    Questo non significa assolutamente che tu debba cambia la tua personalità anzi tutt'altro è solo che ci si deve adattare, capito? 
    5 risposte
  • Che cosa stranissima mi è successa poco fa?

    Migliore risposta: Non vederci nulla di strano, ma soprattutto, non dar retta a chi ci ricama sopra.
    Magari ti hanno aperto da dentro e non se lo ricordano : un riflesso incondizionato perché no? 
    4 risposte
  • "Per tutti i mali esistono due soluzioni: il tempo e il silenzio"?

    Migliore risposta: ...e la volontà di combattere. Nulla si conclude con l'indifferenza, aspettando la manna dal cielo.
    7 risposte
Sponsored Ads