Medicina risposte e domande - askADC.com
Casa > Medicina

Medicina

  • Hiv. Perché l anticorpo che produce il nostro corpo non funziona?

    Migliore risposta: La tua domanda non è sciocca e non ha ricevuto una vera risposta finora.

    Devi sapere che non tutti gli anticorpi sono immunizzanti, non vale solo per l'HIV ma anche per altri virus. Ad esempio, contro l'epatite B produciamo tre tipi di anticorpi, uno contro l'antigene S (HbsAb), uno contro l'antigene C (HbcAg) e uno contro l'antigene E (HbeAb). Ebbene, se sono prodotti solo gli anticorpi contro l'antigene C ed E e non quelli contro l'antigene S il virus persiste nell'organismo, perché SOLO gli anticorpi anti-S sono immunizzanti, gli altri sono solo "segni" di contatto con il virus ma non bastano per eliminarlo. Questo è il motivo per cui alcuni guariscono dopo un'infezione mentre altri sviluppano la famosa epatite cronica, che può persistere per tutta la vita.
    Una cosa simile può accadere anche con l'epatite C.

    In realtà, il motivo per cui gli anticorpi possono non conferire immunità è dovuto principalmente alla funzione dell'antigene che essi colpiscono. Se è un antigene cruciale nella replicazione e sopravvivenza del virus, il patogeno sarà eliminato, altrimenti persisterà. Può dipendere anche dalla quantità di antigene espressa; se produci anticorpi contro un antigene che, per dire, è una sola proteina in tutto il virus non ci fai nulla, mentre se il singolo virus esprime milioni di quella stessa proteina è un altro conto. Infine, per l'HIV c'è anche il problema che si riproduce dentro i linfociti T helper, quindi essi sono tagliati fuori dalla risposta immunitaria e se hai studiato immunologia sai già quanto sono importanti nell'aiutare la risposta umorale. Infatti senza linfociti T helper, anche se la cellula è ricoperta di immunoglobuline, la risposta citotossica è molto più debole e inefficace dando il tempo al virus di replicarsi, mantenendo "in attivo" il numero di patogeni prodotti rispetto a quelli eliminati.

    Insomma, il fatto che il sistema immunitario riconosca una proteina come estranea e produca anticorpi, non è una condizione sufficiente per eliminare il patogeno che produce quella proteina.

    Nel caso dell'HIV ci sono ulteriori complicazioni dovute anche al suo particolare tipo di ciclo replicativo (è un retrovirus) e al fatto che, come ti ho detto, ha come bersaglio proprio il sistema immunitario.
    5 risposte
  • Chi ha le miodesopsie?

    4 risposte
  • Su quali organi agisce l'insulina?

    Migliore risposta: Sul tessuto muscolare scheletrico, sul tessuto adiposo e sul tessuto muscolare cardiaco. Ciaoo
    5 risposte
  • Ingiallimento della pelle dipende dal fumo?

    6 risposte
  • La psichiatra che si occupa dello sviluppo della fase evolutiva dei bambini, cosa afferma riguardo all'adozione da parte di coppie gay?

    Migliore risposta: I genitori dovrebbero essere uomo e donna...ma prima di tutto i genitori dovrebbero dare amore ed etica ai loro figli, per cui credo che un figlio potrebbe crescere felicemente anche in "famiglie alternative" a patto che il modo di vivere la propria sessualita' dei genitori rimanga cosa riservata e non deviante...per cosi'dire...un figlio va amato e basta
    5 risposte
  • Per fare la risonanza magnetica significa come infilarsi in una bara?

    Migliore risposta: AHAHAH no, però mi piace la tua fantasia.
    Fare la risonanza magnetica implica solo il distendersi su un lettino con uno speciale apparecchio sopra di te che esegue gli esami, nulla di invasivo o fastidioso per i claustrofobici
    4 risposte
  • Percezione visiva?

    Migliore risposta: Quello che dici è vero, o per lo meno quasi tutto vero.
    Inoltre il problema"psicologico" e "filosofico"della percezione visiva è davvero enorme.
    Tralasciando questi ultimi, però, posso dirti che effettivamente è vero : è stato scientificamente dimostrato che solo il 20- 25 % delle afferenze nervose che arrivano alla corteccia visiva occipitale provengono dai globi oculari, mentre il restante 75 - 80 % proviene da altre zone del cervello.
    Il discorso è estremamente complesso ed affascinante, ma ( a parte l'ora tarda) non è possibile sviscerarlo completamente in questa sede. Se ti interessa, potrei consigliarti il miglior libro di neurofisiologia, il Kandell.

    Circa la ricostruzioni delle immagini nei miopi e negli ipermetropi, in effetti entro certi limiti (piccoli) avviene. Ma accadono anche cose ben più"importanti" : ci sono dei semplici test (rinvenibili anche in internet con google immagini) che, somministrati a delle persone del tutto normali, evidenziano come il cervello vede ( o per lo meno interpreta) come "completi" dei disegni di oggetti o scritte che completi non lo sono. E' per questo infatti che è "sbagliato" rileggere i propri scritti ( a mano o a computer) per cercare errori di battitura : il cervello li "salta" perché legge la parola correttamete anche se è scritta in modo sbagliato.
    4 risposte
  • Vorrei diventare operatore socio sanitario ma ho dubbi?

    Ho 30 anni, e ho lavorato sempre in altri campi ( vendite, telefonia) che non mi rispecchiavano. Sono una persona generosa e altruista che si fa in quattro per gli altri. A livello empatico penso di essere adatta per fare l'oss, in teoria. Sono però una persona molto sensibile. Non dico impressionabile, ma ipersensibile a certe situazioni, forse perché percepisco sempre molto bene le emozioni degli altri intorno a me. Potrebbe essere un problema?
    6 risposte
  • La Coca Cola funziona realmente contro nausea e vomito?

    Funziona anche se la nausea è scatenata da un Virus Influenzale?
    10 risposte
  • Perché c'è gente tanto ostinata a comprendere che la Depressione si cura con lo svago e non con i Medicinali?

    Sono convinti che si cura con i Medicinali ma a mio parere è tutto tempo perso perché un farmaco non può portare il sorriso a una persona.
    8 risposte
  • Un modo per ammalarsi?

    Migliore risposta: Vai a vivere nella Terra dei Fuochi, provincia di Napoli e Caserta.
    Oooooooooops hai detto ammalarsi o morire????????
    😂😂😂😂😂😂😂
    4 risposte
  • Articolazioni: anfiartrosi, diartrosi e sinartrosi?

    Mi fate alcune esempi di questi tipi di articolazioni? Grazie
    4 risposte
  • VACCINI?!?

    Vantaggi e svantaggi delle vie di somministrazione dei vaccini??
    6 risposte
  • Polvere inerte per dosi fai-da-te?

    Vorrei triturare delle compresse rivestite con film, al fine di dimezzarne la dose in quattro. Siccome sono rivestite con film, significa che sono gastroresistenti e quindi fatte per essere assorbite dall'intestino. Riempirei quindi delle capsule in gelatina gastroresistenti con la dose che voglio. Percui vorrei aggiungere alle compresse tritate dell'altra polvere in modo da aumentarne il peso al fine di gestire meglio il processo di riempitura con la bilancia di precisione. Sapete consigliarmi che tipo di polvere è adatta? considerando che si apre nell'intestino... Forse andrebbe bene anche dello zucchero. Cerco qualcosa di più inerte possibile, sia per il principio attivo che per l'intestino una volta che la capsula si apre. Grazie
    7 risposte
  • Antibiotico + superalcolici?!?!?

    salve! sono una ragazza di 16 anni, 4 giorni fa ho avuto febbre e placche in gola, la dottoressa il giorno dopo mi ha dato l'antibiotico Augmentin da prendere 3 volte al giorno per una settimana. il problema che tra pochi tre giorni è capodanno e io faccio una festa con amici e superalcolici. sarò ancora sotto antibiotico, ma devo bere perchè è un'occasione che aspettiamo tutti da mesi e ci siamo organizzati. so che non ci dovrebbero essere problemi mischiando un po di alcol con un antibiotico come il mio, ma io non berrò semplici alcolici e non solo un bicchierino. non voglio stare male da vomitare se no vomito anche l'antibiotico e interromperlo sarebbe peggio, ma vorrei comunque bere un pò. qualcuno che è esperto o sa qualcosa può dirmi se posso bere superalcolici e se tanto o mi devo rassegnare a bere poco?? grazie mille e buon anno a tutti!!
    7 risposte
  • Perchè negli sciroppi per la tosse vi è sempre la dicitura: "per uso orale"?

    Migliore risposta: Nel bugiardino di tutte le medicine è obbligatorio indicare tutte le cose tipo posologia, indicazioni e controindicazioni, anche le più semplici
    12 risposte
  • Quanto si puo campare dormendo 3 ore a notte ?

    Migliore risposta: Non si può dire con certezza. Come riferimento, quelli che hanno resistito più a lungo senza dormire affatto (forzando la sveglia ogni volta che si addormentavano), certificati come Guinness World Record, sono sopravvissuti circa 10-11 giorni, per poi morire di infarto miocardico. Per fortuna, hanno poi eliminato questa categoria di record dal libro, perché c'erano dei pazzi che pur di entrare nel Guinness erano disposti a morire.
    Comunque, credo che dormendo solo 3 ore a notte non si vada molto più in là...
    13 risposte
  • Il 26 settembre mi sono tagliato con la lametta, piccolo taglio. Stiamo al 2 novembre e sta un piccolo segno senza sangue, si toglierà?

    8 risposte
  • Esistono sostanze che sono utilizzate per creare disturbi psicologici?

    Migliore risposta: Diverse droghe provocano disturbi psicologici ed anche diversi psicofarmaci.
    12 risposte