Società e culture risposte e domande - askADC.com
Casa > Società e culture

Società e culture

  • Scusate ma, perché Gigiomagio e Tomminchielli quella volta che andarono a Bruxelles non usarono l' auto elettrica?

    6 risposte 2 giorni fa Tauromachia
  • La festa del papi, del babbo e del papà è oggi?

    10 risposte 1 giorno fa Tauromachia
  • Ti capita mai...di mettere la testa sotto la sabbia 😌?

    A me si....
    11 risposte 10 ore fa Tauromachia
  • Perché dio non ci parla mai direttamente ma sempre manda a dire degli intermediari?

    Migliore risposta: Perché non tutti soddisfano i requisiti. Se, per esempio, devi contenere un liquido, preferiresti usare un colapasta o una bacinella? E perché uno e non l'altro?
    L'unione mistica col Divino è una cosa che, per citare Platone, capita a pochi uomini e molto avanti con gli anni ed è già un traguardo se capita una sola volta nella vita.
    L'unione teurgica invece, Giamblico (discendente da una famiglia siriaca di re-sacerdoti, quindi penso che ne sappia qualcosa) dice che richiede oltre a una conoscenza approfondita delle cose Sacre (altrimenti si può incappare in esseri millantatori), una lunga pratica della scienza sacerdotale più tutte le ritualità del caso. Ma ciò non è abbastanza, secondo l'autore infatti serve anche una spiccata moralità perché solo il simile può accostarsi al simile, quindi, se vogliamo avvicinarci anche solo lontanamente a un piccolo "frammento" della Potenza Divina, occorre cercare di renderci (entro i limiti umani, ovviamente) simili agli Dèi... e come? Ovviamente, in parte affidandoci a quanto ispirato (quindi i corretti riti teurgici, comprese le più piccole minuzie fonetiche -Giamblico raccomandava di non tradurre nemmeno le parole e non perché fossero un linguaggio Divino o cosa, ma per motivi troppo lunghi da trattare in una risposta-) e affidandoci alla parte di noi già simile a Dio.

    Per quel che mi riguarda concordo solo in parte sull'inutilità delle religioni. Esse sono inutili per certe categorie di uomini, per altri (parlando di credenti) sono essenziali... provo a spiegare quanto a intendo con un esempio: se tu hai già compreso come andare in bici, le rotelle giustamente è meglio se le eviti... ma un bambino che vede una bici per la prima volta? Anche per lui sono inutili?
    Poi ci sono autori come Giamblico che mostrano come addirittura lo stesso rito sacro abbia più livelli (nel "De Mysteriis" ne indica tre, per le tre tipologie di persone che individua, ossia le persone volte alla materia per cui appunto sono essenziali a livello sacrale gli aspetti materiali del rito, le persone volte all'intelletto per cui è essenziale il significato, e le vie di mezzo che devono tendere verso la categoria intellettuale che di volta in volta oscillano tra le due categorie e per evolvere abbisognano di entrambi gli aspetti).

    Per riassumere direi che le religioni sono inutili, ma solo da un certo punto in poi... diversamente è come costruire una casa senza fondamenta, partendo subito dal tetto.

    Ps scusa la pappardella...
    @Grazie!
    20 risposte 3 giorni fa Religione e spiritualità
  • Vero che in America vale la legittima difesa, in Italia devi risarcire il ladro, chi è più stupido?

    15 risposte 1 giorno fa Tauromachia
  • Altro passo violento della Bibbia (parte 6) - Anonimo?

    Agghiacciante, davvero agghiacciante. Quello che sto per leggervi è forse uno dei passi più violenti della Bibbia. Questa volta parliamo del Nuovo Testamento, quindi degli Atti degli Apostoli, quindi non venissero a rompere i cristiani dicendo “io non ho mai creduto al Dio violento dell’Antico” perché qui parliamo di un passo veramente sconcertante presente nel NUOVO, quindi di Gesù, ascoltate qua. Dopo la morte di Cristo, Pietro e gli altri stanno reclutando fedeli in giro, e sapete qual è il requisito per entrare nella setta? Esatto, vendere TUTTO e dare i soldi ai 12 apostoli. Praticamente un furto, visto che i soldi delle terre dei nuovi arrivati venivano presi da Pietro e gli altri, come se fossero loro. Tutti i nuovi arrivati darono tutto a quei 12 ma uno, si tenette un po’ di soldi per se, dando però la maggior parte a Pietro. Sapete a questo punto cosa fa il capo della Chiesa di Cristo? Esatto, appena lo scopre uccide il tizio e sua moglie, non contento di questo. Nella Bibbia non è specificato chi uccise i due, ma se è stato Dio sarebbe ancora peggio. Ma coloro che dovevano perdonare 70 volte 7 dove sono? Da nessuna parte, dato che non solo Pietro e Dio non hanno perdonato questa persona, ma l’hanno addirittura uccisa. Il Dio del Nuovo Testamento che perdona dov’è?
    16 risposte 2 giorni fa Religione e spiritualità
  • Dio non esaudisce i desideri (parte due)?

    Ultima parte di questa mini serie: oggi proveremo a confrontare il Dio cristiano Yhwh con il Drago Shenron del manga Dragon Ball. Il Dio Cristiano non esaudisce i desideri, verità di fatto. Mentre il Drago Shenron, se tu raccogli sette sfere sparse per il mondo immaginario di Dragon Ball, puoi risolvere qualsiasi desiderio, persino resuscitare una persona a tuo piacimento oppure diventare immortale. Il Dio Cristiano minaccia di buttare in un posto pieno di fuoco dove la tortura è eterna chiunque osa trasgredire anche solo di poco alle regole, mentre il Drago Shenron se ne frega di condannare o elevare qualcuno, egli è infatti imparziale in questo e non entra nel vivo della sorte ultraterrena degli individui. Chi scegliereste tra i due dei? Io so già chi sceglierei....
    11 risposte 1 giorno fa Religione e spiritualità
  • Credenti convincetemi che Dio esiste?

    Vediamo se ci riuscite
    15 risposte 11 ore fa Religione e spiritualità
  • In genere quali ricette (piatti) vi riescono meglio?

    8 risposte 2 giorni fa Tauromachia
  • Come ve lo immaginate un dio?

    15 risposte 1 giorno fa Religione e spiritualità
  • Perché Gesù Cristo mori?

    16 risposte 2 giorni fa Religione e spiritualità
  • Ma qua dentro sei imitato, seguito, apprezzato e per questo odiato?

    7 risposte 2 giorni fa Diversamente abili
  • Perché Nico di Devil May Cry 5 è così sexy?

    è irresistibile, provocante femmine, super hot, tutta attillata, si piega e fa vedere il c..., voce da toccarsi, mmmm non resisto
    5 risposte 3 giorni fa Politica e governo - Altro
  • Cos e per voi il “ peccato”?!?

    Migliore risposta: Secondo i testi biblici ebraico e greco, peccare significa letteralmente mancare il bersaglio. Dio stesso stabilisce qual è il “bersaglio” che le sue creature intelligenti devono centrare. Mancarlo significa peccare; il peccato è anche ingiustizia o illegalità. (Rom. 3:23; 1 Giov. 5:17; 3:4) È peccato tutto ciò che non è in armonia con la personalità, le norme, le vie e la volontà di Dio, cose che sono tutte sante. Può trattarsi di condotta errata, non fare ciò che si dovrebbe, avere un linguaggio profano, pensieri impuri, desideri e motivi egoistici. La Bibbia distingue fra il peccato ereditato e il peccato volontario, fra un atto peccaminoso di cui ci si pente e una pratica di peccato.
    10 risposte 16 ore fa Religione e spiritualità
  • Come sarebbe il mondo se il comunismo avesse vinto sul capitalismo?

    9 risposte 8 ore fa Politica e governo - Altro
  • Gesù c'è stato in questa terra, ma Dio???

    11 risposte 1 giorno fa Religione e spiritualità
  • Perché nella pianura padana è pieno di porche?

    la danno a cani e porci, sono donne promiscue e libertine, amanti, tradimenti, rapporti a tre. Da nessun'altra parte in Italia ho visto donne così porche come qui. Perché?
    32 risposte 5 giorni fa Tauromachia