Mitologia e folclore risposte e domande - askADC.com
Search
Casa > Mitologia e folclore

Mitologia e folclore

  • 💀 come si diventa un vampiro aiutatemi a trovare la risposta 💀?

    11 risposte
  • I Cattolici venerano Semiramide?

    Secondo il libro di Alexander Hislop (Le due babilonie) sembrerebbe di si.
    5 risposte
  • Il tuo partner è Cattolico e Conservatore?

    Migliore risposta: No, è una studentessa di chimica di 22 anni, marxista e abituale frequentante dei centri sociali del bolognese.
    10 risposte
  • Secondo voi... esiste la magia?

    Migliore risposta: Tu stai chiedendo se esiste l' energia.
    Basta guardare il movimento delle onde del mare ed hai la risposta.
    Il termine magia è molto generico, spesso usato impropriamente.
    Quasi tutti coloro che ti diranno che non esiste, sono stati battezzati, quindi, sottoposti ad un rito purificatorio, per togliere una colpa che non si sa bene che cosa sia e ricevere una protezione che non si capisce quanto serva, viste le disgrazie che accadono nella vita.
    La quasi totalità di coloro che affermano di conoscere la magia è composta da cialtroni.
    La magia è un utilizzo dell' energia per un preciso scopo.
    Fa parte delle arti marziali, perchè è esattamente la stessa cosa.
    Tu studi tecniche che poi applichi. Non è detto che la vittoria sia assicurata.
    Non possiamo dire con certezza che una cintura nera di karate batta sempre un avversario che non ha mai studiato learti marziali.
    Per 1000 ragioni, potrebbe non riuscire abatterlo.
    Con la magia è la stessa cosa, le tecniche che applichi potrebbero non avere successo, per 1000 motivi.
    Per tradizione di famiglia, io la magia l'ho studiata, la studio, la applico, la vivo... esattamente come la parte "fisica"delle arti marziali.
    Io ho iniziato a studiare le arti marziali circa 42 anni fa.
    Il numero delle personeche hosconfitto è molto elevato, comedimostrano i trofei sportivi sulle mensole della miastanza e il numero delle notti passate in questura.
    Sarebbe ridicolo credere di poter battere chiunque e non ci provo nemmeno, perchè ci va un attimo ad essere rovinati o uccisi.
    Quando è necessario, applico al meglio ciò che mi è stato insegnato.
    Con la magia è la stessa cosa: mi ha aiutato tantissimo, ma sarebbe ridicolo credere di poter fare tutto ciò che mi piace.
    Oggi, molti diconoche lamagia non esiste, perchè le religioni monoteiste hanno vietato o denigrato tutto ciò che non era impostoda loro.
    Arriva il cristianesimo l'ebraismo o l' islam e dice: "Tutti quelli che la pensano diversamente da noi sono nel torto!"
    Ciò che rende patetici sia i fedeli sia gli atei è la certezza che le loro convinzioni siano la verità, il giusto..
    9 risposte
  • Dei miei amici mi hanno aperto un collegamento con gli spiriti senza che io volevo,minacciandomi ed ora io ci sto dentro,potrei uscire?.....?

    Migliore risposta: il Persico-Trota abbocca a qualsiasi esca e quindi viene detto "Boccalone". Vale anche per te!
    10 risposte
  • La forza di gravità esiste?

    Migliore risposta: Questa è una bella domanda: una formica posta su una palla che ruota attorno ad un centro vola via, quando la velocità è abbastanza alta. La formica risente di una forza che la spinge verso l'esterno e che la fa volare via.
    La situazione per una formica che si trova sulla Terra è diversa: la Terra ruota attorno al suo centro, con la sua rotazione si genera una forza centrifuga per chi si trova sulla sua superficie, quindi la formica verrebbe sparata via, se non fosse per la gravità, che è una forza molto più grande (visto che la massa della Terra è molto alta) di quella centrifuga, che la controbilancia e ci tiene incollati al suolo.
    In più considera che ci sono parti della Terra in cui la forza centrifuga è praticamente pari a zero, come ai poli, dove la rotazione della Terra è minima, mentre all'equatore è massima.
    6 risposte
  • È possibile predire il futuro? Quello che vi hanno detto si è poi avverato?

    Migliore risposta: E' quel "te l'avevo detto" che mi scassa i maroni.
    4 risposte
  • Quali sono per te e secondo te i peggiori difetti dei segni zodiacali?

    Migliore risposta: Wow ci sono anchio Virgo ! :)
    9 risposte
  • E se tornassero gli Dei?

    Migliore risposta: Magari!
    5 risposte
  • Come Prevedere il Futuro?

    https://www.smetteredilavorare.it/2018/0... Come si può prevedere il futuro? tralasciando le truffe messe in atto dai maghi e fattucchiere, i filtri d'amore e le false revisioni sui numero del Lotto, esiste un modo per capire quello che accadrà nel futuro prossimo o in quello remoto e quindi comportarsi di conseguenza?
    6 risposte
  • Vi è mai capitato di ululare alla luna piena?

    Migliore risposta: L'ultima volta mi hanno sparato con un fucile caricato a sale
    7 risposte
  • Streghe e maghi ereditano i loro poteri oppure li acquisiscono con la pratica?

    Migliore risposta: Non li ereditano in senso genetico.
    Non ècome il colore dei capelli o della pelle...
    Spesso crescono in una famiglia che,per tradizione, esegue pratiche esoteriche, ma poivengono sempre mandati daun maestro esterno.
    Io ho seguito il primo Maestro fino a circa14 anni, nello studio delle arti marziali e dell'esterismo,, poi necessariamente, sono statomandatoda un giapponeseper imparare l' uso delle armi e non solo, perchè io sono mancino e serviva un Maestro mancino.
    Anni dopo, sono stato prima a goa, in un campo di addestramento, poi a Bangalore, per la preparazione esoterica,con tecniche Siddhi, che sono alla base di quelle poi sviluppate in Giappone.
    Per questo motivo, da sempre, nellacasadella miafamigliacisono gatti.
    La mia bisnonna aveva gatti e cani, ma per me è troppo impegantivo.
    9 risposte
  • Che poteri ha il corno dell'unicorno?

    Migliore risposta: Nella tradizione medievale il corno aveva la capacità di neutralizzare i veleni. La leggenda narra che se il suo corno veniva rimosso sarebbe morto. :)
    8 risposte
  • Esoterismo?

    Migliore risposta: Storia d'Italia. Annali 25. Esoterismo.
    http://www.einaudi.it/libri/libro/aa.vv....

    Storia esoterica d'Italia.
    http://www.ibs.it/code/9788838449987/gat...

    Italia esoterica.
    http://www.edicolaweb.net/libro30i.htm

    Riguardo all'Europa in generale non ho trovato molto. Mi sembra, però, che la collana "Hermetica" sia la più completa...
    http://www.cesnur.org/plz_hermetica.htm
    4 risposte
  • Superstizioni sugli animali?

    Migliore risposta: Inserisco alcuni siti che parlano di superstizioni indiane (sono in inglese, così dovrei anche agevolare il tuo lavoro):

    http://www.window2india.com/cms/admin/ar...

    http://www.gutenberg.org/files/35690/356...

    http://essaysandarticles.com/education-e...
    5 risposte
  • Streghe e maghi sono mortali o immortali?

    Migliore risposta: Sono mortali, donne e uomini che hanno un pattocon le forzedel male.
    Possono certamente essere uccisi, talvolta questo portaalla cessazione delloro operato, altre volte no, le energie che hanno messo in moto, continuano ad asigre dopo la loro morte.
    Teniamo presente che queste persone sono pochissime nel mondo, il resto sono ciarlatani, come quelli che vediamo in TV.
    9 risposte
  • Chi dice esistono; chi no... dove sta la verità sui vampiri?

    7 risposte
  • Come immaginate un vampiro?

    Migliore risposta: Un vampiro... Presumo ti riferisca a quelli della mitologia, non ai cosiddetti "vampiri psichici" né alle larve astrali o a parassiti vari.
    Un vampiro è una creatura immortale, perfettamente antropomorfa e con caratteristiche fisiche e psichiche nettamente più sviluppate rispetto a quelle umane. Non ha un aspetto fisso, nel senso che qualsiasi umano potrebbe diventare un essere simile, quindi sono tutti diversi, come lo siamo noi.
    Ma avrebbe una pelle molto chiara, fresca, dura, priva di rughe. La pelle è distesa, al punto tale che sparirebbero anche le linee delle nocche e delle mani, mentre è dotato di piccoli (non sono trichechi!) e affilati canini.
    il suo corpo potrebbe rigenerarsi a ogni eventuale mutilazione, che sia il taglio dei capelli, delle unghie (nel caso del vampiro assomigliano al vetro) o di un arto, ma sull'arto non ne sarei sicurissimo.
    La voce sarebbe profonda, come se non avesse un timbro sonoro umano, bensì come se possedesse una sorta di eco interno, gli occhi sarebbero iridescenti e ipnotici, ma se il vampiro non si nutre, molto più spenti, vitrei.
    L'odore è particolare, come se mettessi un mazzo di gigli nel frigorifero.
    Il vampiro è comunque una persona, da qui ognuno vive in modo personale la propria condizione: c'è chi ucciderebbe senza distinzione; chi sarebbe più tormentato e scrupoloso... Sta di fatto che nel corso degli anni, prima o poi, non riuscirebbero a non seguire la propria natura. Infatti i vampiri che spesso da giovani manifestano pietà e rimorsi nell'atto di uccidere, nutrendosi semplicemente di animali, diventano solitamente i più spietati in futuro. Questo perché, trascorsi secoli, non resistono più alla vera sete e, venendo meno ai loro buoni propositi, si abbattono pensando che ormai è inutile farsi scrupoli. Non potendo tornare indietro né riparare al loro errore, assumono un'aria insensibile e passiva.
    Il vampiro ha una morale? Dipenda dalla società e dalla cultura in cui è vissuto.
    Anche un vampiro, se è stato cresciuto nel Cristianesimo, avrà una morale, cosa a cui io, ad esempio, non credo.
    Sono dell'idea che chi sta in alto abbia strumentalizzato la morale per controllarci, dividendo tutto in bene e male e, casualmente, tutto ciò che sta dalla parte del male ci renderebbe più liberi, pertanto meno controllabili.
    Lo stesso vale per il buono o malvagio... sono concetti che reputo soggettivi.
    Non posso dirti se un vampiro sia buono o meno... Però posso dirti che, se un vampiro non accetta la sua natura, anziché lamentarsi e fare la povera vittima incompresa, dovrebbe esporsi a un bel bagno di sole!
    Tuttavia, mi sa che a qualcuno piaccia proprio crogiolarsi nel senso di colpa... Fa molto martire incompreso e dannato. :)
    A ogni modo, oggigiorno, con tutte le ragazzette, desiderose di adottare un vampiro in stile Edward Cullen, credo che i vampiri potrebbero nutrirsi a sbafo senza manco fare sforzi per cacciare!
    Rammentate: chi non ha anima umana e cuore palpitante non sta lì a farti scegliere il modo in cui vivere, ma di come perire.
    Infine, penso che il vampiro dovrebbe stare comunque attento a non essere bruciato dai raggi solari!
    5 risposte
  • Come si diventa famosi (risposte serie grazie)??

    4 risposte